martedì 16 marzo 2010

Para ti

venerdì 12 marzo 2010

MERAVIGLIOSO



Sei come il mare...meraviglioso!

Tu

La pioggia si trasforma in lacrime sopra i miei occhi
che scivolano via
come gli istanti della vita
che cerco di tener stretta
ma mi scivola dalle dita
come te...che cerco disperatamente
ma non rispondi...e rimango ad aspettarti
qui. Dimmi solo perchè l'hai fatto...

venerdì 5 marzo 2010

Per te che non hai capito un c.... della famiglia

Se ti guardo, mi perdo

Il cuore scoppia, il sangue pompa.
Anche dire "Ti amo" non rende l'idea di cosa provo.
E' troppo poco, non serve a nulla.
Cerco un vocabolario nuovo,
oppure stò in silenzio e ti guardo negli occhi...
ma se ti guardo, mi perdo.

Per il cuore

mercoledì 3 marzo 2010

L'ode della sirena



L'ode che senti è l'anima del mio canto.
Tu che sei la sagoma dei miei sogni
ascolta...ascolta il mio canto.
Ti chiamo dai miei abissi
vieni...vieni a me...
splendida creatura.
Non troverai altro che un paradiso
ad attenderti su quest'isola.
Ho tinto il cielo così che
possa confonderlo con la tua pelle che bacerò;
ho profumato gli alberi per poterti inebriare.
Perderai i sensi tra le palme
e ti lascerò addormentato...
e starò a guardarti...
a guardare il tuo petto che si muove nel respiro.
Mi avvicinerò per sentire il soffio della tua vita
uscire dalle tue narici;
Potrò toccarti senza timore
non dovrò fuggire.
Potrò contemplarti all'infinito
non dovrò tremare ne abbassare lo sguardo.
Potrò sorridere
non mi vedrai...
ma io vedrò il tuo risveglio dalle mie acque.
Dalle profondità di questo mare ti vedrò vivere
e la tua vita sarà il mio sale.