mercoledì 27 aprile 2011

Parole

Dell'era in cui il pensiero viaggiava tra le parole
è rimasto il ricordo sbiadito.
Era un'età fiorita
in un non lontano passato
fertile di voglia di stare assieme,
assetato di logiche e di pensieri.
Dimenticate le serate trascorse a filosofare,
a cercare le verità...
Attratti dal fascino delle parole e dei pensieri
cercavamo un argomento per farne trama da lavoro...
sempre e solo parole, belle, melodiose, perfette tra loro,
ascoltate col cuore, dette con tono pacato, prive di dolore...
madri di lunghe nottate finite all'imbrunire...parole nascoste dal sonno.
Parole, dolci e infinite parole

8 commenti:

silvershado ha detto...

anche se di rado leggerti è sempre un piacere... un salutone , ciao !

Alias ha detto...

Ciao Siver...grazie! Buona giornata

UIFPW08 ha detto...

So che di parole voglio morire perche di bello resta ancora un sogno, un sogno senza fine.
Ti voglio bene
Maurizio

follementepazza ha detto...

parole soltanto parole....
ma anche se solo parole quando subentrano i silenzi...echeggiano quelle parole in ricordi...e vorresti riprendere a parlare...

ti lascio il mio saluto e un abbraccio...:)

Alias ha detto...

Ma cosa esiste più bello degli amici? L'amore, i figli...E sentirselo dire fa bene al cuore. Grazie Maurizo per la tua amicizia perchè sei di grande compagnia.

Alias ha detto...

Ma ciao cara. Non ci sente più...tutto bene con gli esami? Appena riesco di vengo a cercare.

follementepazza ha detto...

wei...eh lo so'...da parte mia mi sn un pò estraneata dal mondo...anche per colpa degli esami...:P....appena ci riusciamo a beccare ti racconto tutto nei particolari ;)

Alias ha detto...

Sì sì...come ai "vecchi" tempi. Magari Venerdì sera. Buona giornata!!