giovedì 4 dicembre 2008

E SE...

E se parlassi di me...
e se guardassi oltre il mare,
dove ogni sguardo non può arrivare;
e se toccassi il cielo con un dito...
e se parlassi con te...
e se mi lanciassi da qui...

e se scappassi dai pericoli...
e se fossi io un pericolo...

E se fossi solo amore?
e se avessi bisogno di amore...
e se tutti avessero bisogno di amore?
e se tu vedessi Padre mio,
come siamo piccoli in braccio a te mentre ti racconto tutti i miei "se".

5 commenti:

Follementepazza ha detto...

e se...ipotesi..di cosa fare e di cosa essere..
a parte le mie stupidagini...è una bella poesia...mi piace..:-)senza se..
Tao tao..

Alias ha detto...

Tao tao anche a te.Ho immaginato noi blogger come tanti piccoli bambini che giocano in un parco. Beata fanciullezza.
E come disse Lorenzo il Magnifico "Chi vuol esser lieto sia, di doman non c'e' certezza".

Squilibrato ha detto...

Siamo tutti piccoli, noi blogger. Mi è piaciuto tantissimo questo pos, cara Nicole.

gre ha detto...

Viviamo con i "se" e con i "ma"...ma ti par vita? Bello vivere con la propria consapevolezza di ciò che si è, alle volte è difficile e bisogna andare alla ricerca di sé.
Ad ogni modo è una bella poesia, complimenti.

UIFPW08 ha detto...

E se amarti può esserti di aiuto, ti amerò..ma vola sopra i tuoi pensieri e non ci sarò..
Complimenti per i versi...e per il blob. Piacere Maurizio.Ciao