domenica 27 giugno 2010

PASSA...

...il vento, sfiorandomi
mi lascia inebriata a respirare l'odore di terra.
La vista si offusca.
Vorrei essere così leggera da poter fluttuare
nell'aria
e dondolare
come una foglia.
Lasciarmi andare, perdere i sensi
Poter affondare nelle sensazioni e nei profumi di questo bosco.
Perdersi e ritrovarsi innumerevoli volte,
come ecstasi di una forma di vita concessa a pochi.
Vivere, toccare, sentire...continuare a dormire e sognare...
in eterno, mentre il vento che mi stordisce continua a dondolarmi.

4 commenti:

silvershado ha detto...

è un bel leggere per salutare la domenica che se ne va.... buon inizio settimana, ciao

marinella ha detto...

Passa....passerà...è già passata...io intanto opassavo di qua,ho letto questa soplendida poesia! ciao nicole un bacio

Alias ha detto...

Ciao Marinella! Buona settimana e grazie.

Alias ha detto...

Ciao Silvershado! Auguro anche a te una buona settimana.